Località: Arsié; Tol; Località Mezzavia

Indirizzo: Via Cima Campo, ArsiéTol; Località Mezzavia

Descrizione. I terrazzamenti ammirabili dietro la palestra e il Municipio, vicino alla strada che conduce a Mellame e Rivai, sono l'espressione della cultura della vite nel territorio comunale. La vite è sempre stata al centro dell'economia e dell'agricoltura arsedese negli ultimi duecento anni, ma forse anche prima. D'altra parte, Arsié era il maggior produttore della Provincia di Belluno, con quasi il 60% della produzione provinciale.

Questo era un ambiente insalubre, ma chiamava tanta gente a vivere perché aveva due qualità che gli altri non avevano: era il posto ideale per coltivare la vite e i bachi da seta. Non si poteva seminare a causa delle alluvioni che spesso duravano un mese, e perciò il terreno non si asciugava, l'acqua stagnava e la zona era considerata malarica, umida e malsana. Fortunatamente il commercio era fiorente grazie alla vicinanza alla Valsugana e ai mercati del Centro Europa.

I terrazzamenti furono però progressivamente abbandonati verso gli anni '50, quando l'emigrazione si portò via la popolazione più giovane.

Altri terrazzamenti sono visibili lungo la Strada delle Vigne, tra Fastro e Mellame, ma anche dal Vecchio Ponte di Arsié guardando verso nord (direzione Tol) e nella stessa Tol (seguendo il Giro del Pra).

Cerca nel Sito