Colonia di Col PererLocalità: Col Perer

Indirizzo: SP38, poco prima dell'abitato di Col Perer

Descrizione. Nel 1880, quando su Cima Lan e Cima Campo cominciarono i lavori per la costruzione dei due forti, a Col Perer venne costruita una caserma militare in grado di ospitare molti soldati in caso di guerra. Il Ministero della Guerra passò in seguito la caserma al Demanio, che ci mandò un custode. 

Negli anni in cui lo stabile era di proprietà del Demanio, il custode mandato nella colonia trasformò lo stabile in un luogo di ristoro per montanari e turisti, fino al 1934, quando i dottori Borgarini e Riva lo acquistarono e lo trasformarono in una colonia estiva per ragazzi e ragazze affetti da problemi respiratori e bisognosi di cure montane. Negli anni '50 la colonia di Col Perer era tra i migliori Istituti Pediatrici permanenti di tutto il bellunese. Negli anni '70, a seguito di un ampliamento, la struttura venne attrezzata per la permanenza di 200 bambini.

Attualmente l'Istituto è in disuso e cominciano a vedersi i segni di usura provocati dal tempo e dall'abbandono, ma resta comunque un ottimo soggetto fotografico e una testimonianza della storia locale e dell'importanza che la montagna aveva soprattutto nei decenni passati.

Cerca nel Sito