Come Aprire BBL'apertura di un B&B può essere un'ottima fonte di reddito aggiuntivo per chi abita nelle zone del territorio di Arsié e vuole mettere una porzione della propria casa a disposizione di chi intende visitare le nostre terre.

Aprire un B&B è molto più facile di quanto ci si possa immaginare e non richiede l'apertura di una Partita Iva.

Dal 1° gennaio 2014 la legge di riferimento è la Legge Regionale n. 11 del 14/6/2013 che va ad integrare e ad abrogare alcuni articoli della Legge Regionale n. 33 del 4/11/2002.

Dopo essersi letti le leggi in oggetto, basta recarsi presso la Comunità Montana Feltrina, a Feltre, in Via Carlo Rizzarda 21, Feltre (telefono +39 0439302671) e ritirare la modulistica necessaria per la dichiarazione di inizio attività. Il documento in questione si chiama SCIA e dev'essere compilato con i dati anagrafici del richiedente, i dettagli relativi ai periodi di apertura del B&B, alcuni campi riguardanti le camere singole (che devono avere una superficie di almeno 9 mq) e doppie (che devono avere una superficie di almeno 14 mq), e i servizi offerti ai visitatori. Con la compilazione del modulo si auto-certifica che il B&B rispetta le norme vigenti nelle materie di edilizia, urbanistica, e igienico-sanitaria.

Una volta allegata anche la planimetria del B&B (va bene anche quella catastale richiedibile sempre presso la Comunità Montana Feltrina) si può subito dare inizio all'attività di ricevimento.

La comunicazione dei dati degli ospiti va fatta via internet presso il sito www.regione.veneto.it nella sezione apposita.

Poiché le norme in materia sono in continua evoluzione, si consiglia in ogni caso di chiedere delucidazioni e aggiornamenti alla Comunità Montana Feltrina, alla Provincia di Belluno chiamando il numero +39 0437959161, o all'Ufficio Turistico Provinciale ubicato in Piazzetta Trento e Trieste a Feltre (telefono +39 04392540).

Cerca nel Sito