Fonzaso è il primo Comune che s'incontra procedendo verso est. Il suo territorio parte appena dopo il Vecchio Ponte di Arsié, ed è prevalentemente pianeggiante, con una grande campagna che si estende dalle pendici del Monte Roncon fino a quelle del Monte Avena.

FonzasoCosa fare
A Fonzaso è facile perdersi tra le decine di strade che tagliano la campagna e fiancheggiano grandi appezzamenti coltivati a mais o a vitigno. Il centro storico è acciottolato e visitabile in poco tempo, e ospita alcuni ottimi esempi di ristrutturazione. Fra le attività sportive che si possono praticare è noto il lancio con il parapendio dal Monte Avena per atterrare nei prati della Zona Industriale di Arten.

Cosa vedere
Il paese è stato costruito attorno alla grande chiesa parrocchiale con un alto campanile che risalta sulle balze rocciose dell'Avena. Si possono intuire le passate fortune dell'industria del legname scorgendo edifici signorili, ville e la ricca chiesa che conserva importanti dipinti del '600. Sotto un roccione dell'Avena, al riparo in una grande nicchia, c'è la casa del Guardiano del Fuoco che da lassù vigilava contro gli incendi, e nelle immediate vicinanze c'è una piccola palestra di roccia naturale molto frequentata, nonché l'Eremo di San Michele (Sanmicel), simbolo del paese. E' possibile salire alla vetta dell'Avena con un'ascesa spettacolare tra i roccioni e le ripide terrazze erbose che li separano. Nell'antica chiesa di San Nicolò, presso il cimitero, vi sono interessanti affreschi del '500. Di speciale interesse, ad Arten, è soprattutto la cinquecentesca villa Tonello-Zampiero con un'aerea loggia il cui interno è decorato da un ciclo di affreschi del primo '600. Nella direzione del Primiero si può percorrere un tratto del Torrente Cismon che scorre tra forre rocciose simili ad un canyon. In alto sulla destra, raggiungibile per una stradina sterrata, c'è la minuscola chiesa di Santa Giustina di Pedesalto con un ciclo di affreschi di Giovanni di Francia della metà del '400.

Eventi
Oltre ai mercatini di Natale e alla Fiera di metà ottobre, la manifestazione più importante del paese è certamente la Festa dell'Uva, a fine settembre, che propone degustazioni, stand gastronomici, sfilata di carri allegorici e un raduno di macchine agricole d'epoca. Per l'occasione vengono organizzati anche dei concorsi enologici, il Palio delle Botti e una rievocazione storica medievale. Maggiori informazioni sono disponibili visitando il sito www.prolocofonzaso.it.

Link Utili
www.prolocofonzaso.it è il sito della Proloco che può dare informazioni riguardo ai soggiorni in paese, nonché le attività da fare.

Cerca nel Sito

Previsioni Meteo

16 dicembre

mattina
previsioni del giorno 16 dicembre mattina

pom./sera
previsioni del giorno 16 dicembre pom./sera

17 dicembre

mattina
previsioni del giorno 17 dicembre mattina

pom./sera
previsioni del giorno 17 dicembre pom./sera

Fonte: ARPAV
Aggiornato al: 15/12/2017 alle 13:00