Il Massiccio del Grappa è un luogo ricco di storia ma anche di attività e paesaggi da osservare. E' raggiungibile percorrendo diverse strade che partono dall'alto trevigiano e dall'alto vicentino. Da Arsié, l'accesso più comodo e veloce è quello che parte da Caupo, nel Comune di Seren del Grappa, e sale fino alla cima di Monte Grappa per poi scendere verso Romano d'Ezzelino. Un'altra strada, meno trafficata e con fondo stradale molto irregolare, segue la Valle di Seren e si riallaccia alla principale dopo aver attraversato boschi e coste rocciose. 

Massiccio del GrappaCosa fare
L'elenco delle attività da fare sul Massiccio del Grappa è decisamente lungo e offre delle possibilità per ogni stagione. D'inverno si può salire fino all'Ossario e scendere con il bob fino al parcheggio godendosi il meraviglioso panorama innevato, oppure si possono percorrere degli itinerari escursionistici con le ciaspole. D'estate gli stessi sentieri possono essere percorsi a piedi o a cavallo, e lungo alcuni di essi viene anche tollerata la presenza delle mountain bike, dei quad e delle moto da enduro. E' comunque possibile divertirsi anche solo salendo e scendendo per le strade asfaltate del massiccio in auto, moto o in bicicletta, anche se i panorami migliori si possono ammirare dal cielo, prendendo parte a un raduno di appassionati di parapendio o deltaplano.

Cosa vedere
L'attrazione più importante, soprattutto dal punto di vista storico, è certamente l'Ossario situato in cima al Monte Grappa. Da anni sono in corso i lavori di recupero per la sistemazione delle vecchie trincee, delle gallerie e delle postazioni della Prima Guerra Mondiale. Il Museo Storico della guerra 1915-1918 è situato vicino all'Ossario, ma altri interessanti musei sono situati nei paesi ai piedi del Grappa come Alano, Crespano, Cismon e Seren. Dal punto di vista paesaggistico invece, salire in cima al Monte Grappa significa poter ammirare una fetta d'Italia che giunge fino a Venezia, nelle giornate più limpide, o semplicemente ammirare la bellezza delle Alpi verso nord, la pianura e le città verso sud, e il massiccio, le sue strette stradine e dei magnifici scorci sulle colline tutt'attorno.

Cerca nel Sito

Previsioni Meteo

16 dicembre

mattina
previsioni del giorno 16 dicembre mattina

pom./sera
previsioni del giorno 16 dicembre pom./sera

17 dicembre

mattina
previsioni del giorno 17 dicembre mattina

pom./sera
previsioni del giorno 17 dicembre pom./sera

Fonte: ARPAV
Aggiornato al: 15/12/2017 alle 13:00